S.I.O. e
STUDIO ODONTOIATRICO QUARANTA (MATINO | MAGLIE)

PRESENTANO

CORSO PRATICO IN OFFICE
Tecniche di negoziazione del piano di cura e definizione della pianificazione dei pagamenti.

INFO

DATA

Sabato, 1 Ottobre

LUOGO

Studio Odontoiatrico Quaranta
Via Vittorio Emanuele, 52 – 73024 – Maglie (LE)

PARTECIPANTI

10 partecipanti

DURATA

9:30 – 16:30 con Lunch Break

QUOTA

Quota partecipante: € 200,00 + IVA
Quota partecipante aggiuntivo (stesso studio): € 75,00 + IVA

NOTA

Ammessa la partecipazione anche allo staff di supporto del team odontoiatrico e di segreteria.

S.I.O. e
STUDIO ODONTOIATRICO QUARANTA

PRESENTANO

CORSO PRATICO IN OFFICE
Tecniche di negoziazione del piano di cura e definizione della pianificazione dei pagamenti.

INFO

DATA

Sabato, 1 Ottobre

DURATA

9:30 – 16:30 con Lunch Break

LUOGO

Studio Odontoiatrico Quaranta
Via Vittorio Emanuele, 52 – 73024 – Maglie (LE)

LUOGO

Quota partecipante: € 200,00 + IVA
Quota partecipante aggiuntivo (stesso studio): € 75,00 + IVA

Abstract

Cosa fa la differenza tra uno studio ed un altro?

La qualità della cura, naturalmente.

E se invece fosse un’altra la percezione del paziente?

Ecco, recenti survey e studi dimostrano che il paziente non ha alcuna consapevolezza in merito alla qualità del lavoro che l’odontoiatra normalmente svolge. In genere, l’affidabilità è sancita già dalla scelta.

Ciò che fa la “differenza” per il paziente è il MODO in cui viene gestito, accolto e ovviamente il suo percorso all’interno dello studio comunica una serie di sensazioni.

Governare l’esperienza del paziente dal suo primo contatto fino al suo congedo, in particolare durante la prima visita, è una capacità che può fare la differenza nell’accettazione del paziente di un piano di cura.

ll percorso paziente e la prima visita, quindi, rappresentano uno step fondamentale in ogni touch point.

Ogni tappa che il paziente compie durante la prima visita contribuisce a regolare la sua percezione e la sua esperienza in termini di piacevolezza o non gradevolezza.

Di fatto, è il passaggio fondamentale che determina come si arriverà al piano di cura, alla sua definizione e comunicazione. Il piano di cura è un momento delicato della prima visita con il paziente.

Quello di cui ci si accorge presto è che nella relazione con il paziente si trasforma nel momento in cui la promessa terapeutica può diventare un progetto reale nella bocca del paziente stesso. Per questo, la presentazione del piano di cura è il momento clou del lavoro di un dentista.

Tuttavia occorre una precisazione.

Il piano di cura in realtà è formato da 2 macro fasi fondamentali:

La fase di presentazione del progetto clinico, dove le competenze mediche e la capacità di visione per la cura del paziente assumono un ruolo rilevante.

La fase di presentazione del piano economico, dove vengono messe in gioco le capacità negoziali dello staff clinico e/o della segreteria.

Tra le due fasi, quella che mette a rischio il lavoro del dentista è proprio la seconda.

Questo perché se esiste una preparazione per i dentisti dal punto di vista clinico, da quello negoziale e di definizione dei piani economici, la possibilità di prepararsi è per lo più affidata all’esperienza.

Eppure, questa ultima fase mette in gioco persino le competenze mediche.

In questo mini workshop avremo proprio la possibilità di analizzare la fase 2 della presentazione del piano di cura, insieme alla sua preparazione.

Tuttavia, saper definire economicamente i piani di cura non è sufficiente. Occorre anche sapere come rendere possibile il pagamento del piano da parte dei pazienti, senza esporre eccessivamente lo studio odontoiatrico.

Cosa si apprende in questo workshop?

Durante la lectio magistralis, avrai modo di analizzare e conoscere i diversi sistemi di pagamento che possono consentire allo studio dentistico di aumentare la possibilità di accettazione di preventivi, grazie alla combinazione dei sistemi di pagamento automatici.

Questo perché spesso, alcuni dei sistemi più utilizzati negli studi dentistici, come ad esempio la rimessa diretta, impattano in modo importante sull’economia ed ergonomia dell’organizzazione di studio, imponendo rincorse al recupero credito da parte della segreteria amministrativa e/o agende complicate dove inserire appuntamenti ad hoc proprio per il recupero del credito.

Per rendere più semplice la portata dell’obiettivo di questo workshop, basti pensare a tutte le implicazioni che occorrono dopo una chiusura di un piano di cura privo di analisi e definizione dei sistemi e modalità di pagamento.

Difficoltà a rifissare appuntamenti con i pazienti in ritardo con i piani di pagamento

Aumento dei controlli in agenda, opportunamente inseriti per incontrare pazienti che dimenticano di onorare per tempo i pagamenti pianificati

Credito ad oltranza verso i pazienti, trasformando lo studio in “banca”

Stress della tua segreteria che insegue estenuantemente pazienti che hanno terminato lavori senza finire i piani di pagamento

A fronte di queste difficoltà, saper presentare e mescolare i sistemi di pagamento con competenza aiuta lo studio odontoiatrico ad avere effetti immediati sugli incassi mensili.

Senza dimenticare che tutto questo incide sugli incassi mensili e, se fatto correttamente, anche sul rapporto medico – paziente e sulla leadership del dentista e dei professionisti verso lo stesso paziente.

Programma

Programma del corso

09:30

Registrazione Partecipanti

10:00 – 12:00

Negoziazione, piani di cura e programmazione.
Il processo di comunicazione con il paziente e le strategie di efficacia

12:00 – 12:15

Break

12:15 – 14:00

Negoziazione e sistemi di pagamento
Come definire correttamente il valore di un piano di cura e realizzare una corretta pianificazione finanziaria con il paziente

14:00 – 15:00

Break

15:00 – 17:00

Sessione Q&A e Role Playing

Argomenti

Gli argomenti del corso

01Percorso paziente e prima visita

02Dalla presentazione del piano di cura alla trattativa

03La fase economica e le modalità di pagamento

04Tipologia e caratteristiche dei sistemi di pagamento

05Analisi vantaggi/opportunità per il dentista e per il paziente

06Come proporli in modo efficace in base alle tipologie dei piani di cura

07Come inserirli nel processo di negoziazione e presentazione del piano di cura

Relatori

Relatori del corso

Annibale Ferrante

Founder di Scuola Impresa Odontoiatrica

Annibale Ferrante nasce a Bari nel 1976.

Si laurea presso l’accademia internazionale di Moda a Firenze e inizia la sua carriera come manager e responsabile di progetti Franchising nazionale e internazionale nel settore del fashion.

Nella sua esperienza di più di 20 anni, matura come direttore commerciale in ambito di realtà nazionali, conseguendo uno skill forte nell’ambito della negoziazione avanzata e gestione rete vendite.

10 anni fa avvia la sua carriera come imprenditore, prestando sempre la sua opera e il suo know how come consulente aziendale per realtà nazionali.

Circa 8 anni fa, l’incontro con l’odontoiatria, grazie alla richiesta di un dentista noto nel territorio barese che gli chiede aiuto e consulenza per un passaggio delicato di tipo generazionale.

Da allora, Annibale Ferrante inizia il suo lavoro e la sua ricerca di protocolli e modelli adatti al sistema odontoiatrico, che fonde in sé le peculiarità delle aziende private alla sanità.

Nel 2015 nasce, dopo la maturata esperienza, un progetto ad hoc per gli studi odontoiatrici: Scuola Di Impresa Odontoiatrica.

Un progetto che mette insieme il know how acquisito e la definizione di modelli gestionali e organizzativi per rendere performante gli studi odontoiatrici nei tempi moderni, dove il rapporto medico-paziente è drasticamente mutato, insieme al panorama concorrenziale delle low cost, mettendo a rischio l’intero sistema precedente degli studi.

Scuola Impresa Odontoiatrica è un progetto che effettua consulenze customizzate ad hoc per ogni tipo di studio, in base alla sua peculiarità, identificando i punti di forza e di debolezza ed esaltando le potenzialità dello studio odontoiatrico, sviluppandone opportunità, business ma soprattutto vitalità di prestazione, ergonomia ed economia.

Oggi Annibale Ferrante dirige la società Maan Consulting, proprietaria del marchio Scuola Impresa Odontoiatrica e nel tempo collabora e ha collaborato con più di 50 studi odontoiatrici per lo sviluppo del business e il miglioramento delle prestazioni.

Daniela Marrocco

Co-founder di Scuola Impresa Odontoiatrica

Daniela Marrocco nasce a Bari nel 1974.

Si laurea in Giurisprudenza nel 2000 e si specializza subito dopo come Trainer di Programmazione Neuro Linguistica, grazie alla formazione con i più importanti docenti e trainers internazionali e nazionali.

Dal 2000, si specializza formalmente in Didattica della Comunicazione, gestione delle Risorse Umane, con particolare pertinenza per il Team Working e Building, Conflict Management e sistemi organizzativi.

Nel 2002 si sposta a Milano dove frequenta il Master In Cultura Sportiva e Mediazione, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, specializzandosi nel settore sportivo.

Come Sport Mental Coach, dal 2004 è iscritta nelle liste degli esperti Coni Puglia- Scuola dello Sport, per la formazione e il coaching dei professionisti e delle società e associazioni sportive.

Da circa 20 anni opera come Coach specializzata in Business, Life e naturalmente Sport e company trainer, per conto di aziende locali, nazionali e internazionali, curando progetti di ampio respiro, tra cui l’ONU. Collabora in qualità di formatore dei coach con le più importanti realtà di Coaching del territorio.

Nell’anno 2015 inizia ad occuparsi anche di coaching in ambito odontoiatrico e sanitario, co-creando qualche tempo dopo il progetto Scuola Impresa Odontoiatrica con Annibale Ferrante e la società di consulenza Maan Consulting Srl, per lo sviluppo delle competenze manageriali, comunicative e di pertinenza non clinica.

Location

Location

Il Corso in Office si terrà presso la nuova sede dello Studio Dentistico Quaranta, sito in Via Vittorio Emanuele, 52, 73024 Maglie LE.

Lo studio è dotato di attrezzature tecnologiche e digitali di ultima generazione, con il fine di garantire al corso un taglio pratico e attuale nell’approccio con il paziente.

Istruzioni per l'iscrizione

Iscrizione online

01. Cliccare sul seguente link: https://dentistwebinar.it/webinar/corso-pratico-in-office/

02. Cliccare su “Iscriviti ora” per poi passare su “Visualizza carrello” se non si è re-indirizzati automaticamente.

03. Cliccare su “Proceed to checkout

04. Inserire i dati richiesti

05. Confermare il pagamento tramite PayPal o Bonifico Bancario.

06. A conferma del pagamento, sarà nostra cura contattarti per ulteriori e nuove informazioni sul corso.

Clicca sul box di tuo interesse per scoprirne di più.

Programma

Programma del corso

09:30

Registrazione Partecipanti

10:00 – 12:00

Negoziazione, piani di cura e programmazione.
Il processo di comunicazione con il paziente e le strategie di efficacia

12:00 – 12:15

Break

12:15 – 14:00

Negoziazione e sistemi di pagamento
Come definire correttamente il valore di un piano di cura e realizzare una corretta pianificazione finanziaria con il paziente

14:00 – 15:00

Break

15:00 – 17:00

Sessione Q&A e Role Playing

Argomenti

Gli argomenti del corso

01

Percorso paziente e prima visita

02

Dalla presentazione del piano di cura alla trattativa

03

La fase economica e le modalità di pagamento

04

Tipologia e caratteristiche dei sistemi di pagamento

05

Analisi vantaggi/opportunità per il dentista e per il paziente

06

Come proporli in modo efficace in base alle tipologie dei piani di cura

07

Come inserirli nel processo di negoziazione e presentazione del piano di cura

Location

Location

Il Corso in Office si terrà presso la nuova sede dello Studio Dentistico Quaranta, sito in Via Vittorio Emanuele, 52, 73024 Maglie LE.

Lo studio è dotato di attrezzature tecnologiche e digitali di ultima generazione, con il fine di garantire al corso un taglio pratico e attuale nell’approccio con il paziente.

Istruzioni per l'iscrizione

Iscrizione online

01. Cliccare sul seguente link: https://dentistwebinar.it/webinar/corso-pratico-in-office/

02. Cliccare su “Iscriviti ora” per poi passare su “Visualizza carrello” se non si è re-indirizzati automaticamente.

03. Cliccare su “Proceed to checkout

04. Inserire i dati richiesti

05. Confermare il pagamento tramite PayPal o Bonifico Bancario.

06. A conferma del pagamento, sarà nostra cura contattarti per ulteriori e nuove informazioni sul corso.

Abstract

Cosa fa la differenza tra uno studio ed un altro?

La qualità della cura, naturalmente.

E se invece fosse un’altra la percezione del paziente?

Ecco, recenti survey e studi dimostrano che il paziente non ha alcuna consapevolezza in merito alla qualità del lavoro che l’odontoiatra normalmente svolge. In genere, l’affidabilità è sancita già dalla scelta.

Ciò che fa la “differenza” per il paziente è il MODO in cui viene gestito, accolto e ovviamente il suo percorso all’interno dello studio comunica una serie di sensazioni.

Governare l’esperienza del paziente dal suo primo contatto fino al suo congedo, in particolare durante la prima visita, è una capacità che può fare la differenza nell’accettazione del paziente di un piano di cura.

ll percorso paziente e la prima visita, quindi, rappresentano uno step fondamentale in ogni touch point.

Ogni tappa che il paziente compie durante la prima visita contribuisce a regolare la sua percezione e la sua esperienza in termini di piacevolezza o non gradevolezza.

Di fatto, è il passaggio fondamentale che determina come si arriverà al piano di cura, alla sua definizione e comunicazione. Il piano di cura è un momento delicato della prima visita con il paziente.

Quello di cui ci si accorge presto è che nella relazione con il paziente si trasforma nel momento in cui la promessa terapeutica può diventare un progetto reale nella bocca del paziente stesso. Per questo, la presentazione del piano di cura è il momento clou del lavoro di un dentista.

Tuttavia occorre una precisazione.

Il piano di cura in realtà è formato da 2 macro fasi fondamentali:

La fase di presentazione del progetto clinico, dove le competenze mediche e la capacità di visione per la cura del paziente assumono un ruolo rilevante.

La fase di presentazione del piano economico, dove vengono messe in gioco le capacità negoziali dello staff clinico e/o della segreteria.

Tra le due fasi, quella che mette a rischio il lavoro del dentista è proprio la seconda.

Questo perché se esiste una preparazione per i dentisti dal punto di vista clinico, da quello negoziale e di definizione dei piani economici, la possibilità di prepararsi è per lo più affidata all’esperienza.

Eppure, questa ultima fase mette in gioco persino le competenze mediche.

In questo mini workshop avremo proprio la possibilità di analizzare la fase 2 della presentazione del piano di cura, insieme alla sua preparazione.

Tuttavia, saper definire economicamente i piani di cura non è sufficiente. Occorre anche sapere come rendere possibile il pagamento del piano da parte dei pazienti, senza esporre eccessivamente lo studio odontoiatrico.

Cosa si apprende in questo workshop?

Durante la lectio magistralis, avrai modo di analizzare e conoscere i diversi sistemi di pagamento che possono consentire allo studio dentistico di aumentare la possibilità di accettazione di preventivi, grazie alla combinazione dei sistemi di pagamento automatici.

Questo perché spesso, alcuni dei sistemi più utilizzati negli studi dentistici, come ad esempio la rimessa diretta, impattano in modo importante sull’economia ed ergonomia dell’organizzazione di studio, imponendo rincorse al recupero credito da parte della segreteria amministrativa e/o agende complicate dove inserire appuntamenti ad hoc proprio per il recupero del credito.

Per rendere più semplice la portata dell’obiettivo di questo workshop, basti pensare a tutte le implicazioni che occorrono dopo una chiusura di un piano di cura privo di analisi e definizione dei sistemi e modalità di pagamento.

Difficoltà a rifissare appuntamenti con i pazienti in ritardo con i piani di pagamento

Aumento dei controlli in agenda, opportunamente inseriti per incontrare pazienti che dimenticano di onorare per tempo i pagamenti pianificati

Credito ad oltranza verso i pazienti, trasformando lo studio in “banca”

Stress della tua segreteria che insegue estenuantemente pazienti che hanno terminato lavori senza finire i piani di pagamento

A fronte di queste difficoltà, saper presentare e mescolare i sistemi di pagamento con competenza aiuta lo studio odontoiatrico ad avere effetti immediati sugli incassi mensili.

Senza dimenticare che tutto questo incide sugli incassi mensili e, se fatto correttamente, anche sul rapporto medico – paziente e sulla leadership del dentista e dei professionisti verso lo stesso paziente.

Relatori

Relatori del corso

Annibale Ferrante

Founder di Scuola Impresa Odontoiatrica

Annibale Ferrante nasce a Bari nel 1976.

Si laurea presso l’accademia internazionale di Moda a Firenze e inizia la sua carriera come manager e responsabile di progetti Franchising nazionale e internazionale nel settore del fashion.

Nella sua esperienza di più di 20 anni, matura come direttore commerciale in ambito di realtà nazionali, conseguendo uno skill forte nell’ambito della negoziazione avanzata e gestione rete vendite.

10 anni fa avvia la sua carriera come imprenditore, prestando sempre la sua opera e il suo know how come consulente aziendale per realtà nazionali.

Circa 8 anni fa, l’incontro con l’odontoiatria, grazie alla richiesta di un dentista noto nel territorio barese che gli chiede aiuto e consulenza per un passaggio delicato di tipo generazionale.

Da allora, Annibale Ferrante inizia il suo lavoro e la sua ricerca di protocolli e modelli adatti al sistema odontoiatrico, che fonde in sé le peculiarità delle aziende private alla sanità.

Nel 2015 nasce, dopo la maturata esperienza, un progetto ad hoc per gli studi odontoiatrici: Scuola Di Impresa Odontoiatrica.

Un progetto che mette insieme il know how acquisito e la definizione di modelli gestionali e organizzativi per rendere performante gli studi odontoiatrici nei tempi moderni, dove il rapporto medico-paziente è drasticamente mutato, insieme al panorama concorrenziale delle low cost, mettendo a rischio l’intero sistema precedente degli studi.

Scuola Impresa Odontoiatrica è un progetto che effettua consulenze customizzate ad hoc per ogni tipo di studio, in base alla sua peculiarità, identificando i punti di forza e di debolezza ed esaltando le potenzialità dello studio odontoiatrico, sviluppandone opportunità, business ma soprattutto vitalità di prestazione, ergonomia ed economia.

Oggi Annibale Ferrante dirige la società Maan Consulting, proprietaria del marchio Scuola Impresa Odontoiatrica e nel tempo collabora e ha collaborato con più di 50 studi odontoiatrici per lo sviluppo del business e il miglioramento delle prestazioni.

Daniela Marrocco

Co-founder di Scuola Impresa Odontoiatrica

Daniela Marrocco nasce a Bari nel 1974.

Si laurea in Giurisprudenza nel 2000 e si specializza subito dopo come Trainer di Programmazione Neuro Linguistica, grazie alla formazione con i più importanti docenti e trainers internazionali e nazionali.

Dal 2000, si specializza formalmente in Didattica della Comunicazione, gestione delle Risorse Umane, con particolare pertinenza per il Team Working e Building, Conflict Management e sistemi organizzativi.

Nel 2002 si sposta a Milano dove frequenta il Master In Cultura Sportiva e Mediazione, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, specializzandosi nel settore sportivo.

Come Sport Mental Coach, dal 2004 è iscritta nelle liste degli esperti Coni Puglia- Scuola dello Sport, per la formazione e il coaching dei professionisti e delle società e associazioni sportive.

Da circa 20 anni opera come Coach specializzata in Business, Life e naturalmente Sport e company trainer, per conto di aziende locali, nazionali e internazionali, curando progetti di ampio respiro, tra cui l’ONU. Collabora in qualità di formatore dei coach con le più importanti realtà di Coaching del territorio.

Nell’anno 2015 inizia ad occuparsi anche di coaching in ambito odontoiatrico e sanitario, co-creando qualche tempo dopo il progetto Scuola Impresa Odontoiatrica con Annibale Ferrante e la società di consulenza Maan Consulting Srl, per lo sviluppo delle competenze manageriali, comunicative e di pertinenza non clinica.

Il corso si terrà con la supervisione scientifica dei:

Dott. Eugenio Quaranta

Dott. Eugenio Quaranta

Dott. Michele Quaranta

Dott. Michele Quaranta

Dott. Eugenio Quaranta

Dott. Michele Quaranta